Segni di Pietra

'La Vita nascosta nella materia'

Sculptor: Michele Bruni

Lo Scultore

Michele Bruni nasce a Vetralla (VT) il 04.12.1963, fin da bambino dimostra una certa attitudine al disegno, più tardi si diploma al Liceo Artistico Tuscia di Viterbo. Attualmente vive e lavora a Frassini, piccola frazione del Comune di Chiusdino.

Formatosi alla scuola per scalpellini di Rapolano Terme, vanta una grande dimestichezza con il marmo, la pietra e la loro lavorazione, tanto che è stato tra i manutentori del meraviglioso pavimento mosaico del Duomo di Siena. La tecnica che deriva dalla conoscenza del mestiere di lapicida e la sua spiccata sensibilità artistica sono alla base della sua scultura. Lavora vari tipi di pietra: dal tufo al nenfro, al travertino, al peperino, all\'alabastro e a svariati tipi di marmo. Le sue opere spaziano, da elementi di arredo architettonico a elementi di arredo sacro (capitelli, cattedre vescovili, leggii, bassorilievi, altari etc...) presenti in alcune chiese nelle provincie di Viterbo e Siena.

Michele Bruni ha profondo rispetto della materia, le sue creazioni riportano alla luce ciò che in quel blocco grezzo era nascosto.

"Ogni singola pietra ha una sua particolare bellezza, un suo autentico fascino"
dice lo scultore.

La materia viene delicatamente modellata, Bruni ne sente le potenzialità, vede la forma nascosta che in essa è contenuta, è la propria immaginazione e sensibilità tutta michelangiolesca  a suggerirgliela. Un po’ come il gioco che si faceva da bambini, quando con lo sguardo rivolto all’insù, si cercava di dare forma alle nuvole. Questa è la magia e la potenza della sua opera, guardandole puoi dire soltanto, si, lì dentro c’era proprio questo.

Le Opere

Contatti

Segni di Pietra

Indirizzo: Via Umberto I 38, 53012 Chiusdino (SI)

Mob. +39 339 533 2842

segnidipietra@yahoo.it

Seguici su:

segnidipietra.com © All Rights Reserved